Sei in: Home Associazione La Struttura

La struttura

E-mail Stampa PDF

Le Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (ACLI) fondano sul Messaggio Evangelico e sull'insegnamento della Chiesa la loro azione per la promozione dei lavoratori e operano per una società in cui sia assicurato, secondo democrazia e giustizia, lo sviluppo integrale di ogni persona. Le ACLI promuovono solidarietà e responsabilità per costruire una nuova qualità del lavoro e del vivere civile, nella convivenza e cooperazione fra culture ed etnie diverse, nella costruzione della pace, nella salvaguardia del creato. Le ACLI associano lavoratori e cittadini, uomini e donne, di qualsiasi nazionalità che ne condividano le finalità e ne sottoscrivano il Patto Associativo. Possono aderire alle ACLI associazioni che si riconoscano negli scopi del Movimento e si impegnino a collaborare alla realizzazione delle attività.
Le ACLI, Movimento educativo e sociale, operano nella propria autonoma responsabilità per favorire la crescita e l'aggregazione dei diversi soggetti sociali e delle famiglie, attraverso la formazione, l'azione sociale, la promozione di servizi, imprese sociali e realtà associative Una rete radicata in Italia (con più di 800.000 soci e 7.100 strutture di base organizzate democraticamente a livello territoriale, provinciale e

regionale) e che dal nostro Paese si dirama in tante parti del mondo seguendo le strade dell’emigrazione italiana. Il sistema delle ACLI è organizzato in circoli, associazioni specifiche e imprese sociali I principali settori di intervento del sistema ACLI sono legati alla previdenza sociale, assistenza fiscale, formazione professionale, ambiente, sport, cultura e tempo libero, tutela dei consumatori, immigrazione, pace e cooperazione internazionale


I Circoli
Le ACLI nascono come organo associativo che ha alla base il movimento dei cittadini che condividono i principi fondamentali del Vangelo. Il cuore del movimento che costituisce la struttura di base sono i circoli che svolgono il ruolo principale di animazione del territorio tramite dibattiti, campagne, mobilitazione dei cittadini. Oltre ad essere la vera anima dell'associazione i circoli fungono da stimolo per la crescita territoriale e sono uno strumento importante per sensibilizzare i cittadini sulle varie tematiche della vita cristiana.


Il Congresso
Attraverso la partecipazione al congresso i soci nominano l'assemblea dei Presidenti che utilizza l'assemblea stessa quale strumento democratico di dibattito e confronto. E' compito del congresso eleggere il Consiglio Provinciale ed approvare le linee politiche e di programmazione del Movimento . Il Congresso viene convocato ogni quattro anni e rappresenta lo strumento politico più importante.


Il Consiglio Regionale
Organo politico di eccellenza, costituito dai membri di tutte le associazioni promosse dalle ACLI. Fanno parte del Consiglio Provinciale:

  • i membri di nomina congressuale;
  • il coordinatore G.A.;
  • il responsabile coordinamento donne;
  • la segretaria provinciale;
  • dalla responsabile ACLI Colf, e dai rappresentanti Fap-ACLI e ACLI terra

La Presidenza Provinciale
E' l'organo esecutivo ed amministrativo. E' composta:

  • con diritto di voto dai componenti eletti dal Consiglio Provinciale su proposta del Presidente;
  • senza diritto di voto dal Segretario provinciale dei Giovani delle ACLI, dalla Responsabile Provinciale del Coordinamento Donne, dal Segretario Provinciale della FAP-ACLI e dal Presidente Provinciale dell'Unione Sportiva ACLI. Dirige le ACLI nell'ambito della Provincia, assolve ai compiti previsti dallo Statuto e dai regolamenti di attuazione e dalle deliberazioni del Consiglio Regionale e degli organi nazionali.
 

Le sedi nel Veneto

Calendario Eventi

<<  Giugno 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      2
  4  5  6
121316
19222324
2627282930