Sei in: Home Associazione Notizie e Aggiornamenti Diritto alla salute, convegno Fap a Verona

Diritto alla salute, convegno Fap a Verona

E-mail Stampa PDF

Di fronte alla sostanziale stabilità della spesa per la sanità pubblica, che ammonta a 114 miliardi, è emersa la forte crescita data dalla sanità privata (circa 40 miliardi) costituita prevalentemente dalle spese di tasca propria e dalla sanità intermediata dalle assicurazioni, che costituisce un indice preoccupante della privatizzazione della Sanità (Nella graduatoria regionale il Veneto occupa il 4^ posto per la spesa privata).
Ci piace, allora, partire dal tweet, lanciato da Papa Francesco sull’account @Pontifex, in occasione della Global Conference on Primary Health Care: “La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perché i servizi sanitari siano accessibili a tutti.”
La Federazione Anziani e Pensionati apre il confronto con le istituzioni e il 19 ottobre prossimo, in un convegno pubblico a Verona, affronterà i seguenti temi di competenza regionale, anche nella prospettiva di maggiore autonomia:

  1. servizi sanitari e il problema della carenza di medici e di personale sanitario;
  2. l’apporto dei medici di famiglia e delle Medicine di gruppo in relazione sintesi enunciata dal PSS regionale “meno ospedali e più territorio”;
  3. rapporto tra pubblico e privato nella gestione Cup e delle liste di attesa;la gestione della cronicità e non autosufficienza e il ruolo del distretto;
  4. l'impatto delle nuove tecnologie, della telemedicina e della sanità digitale.
Allegati:
Scarica questo file (Programma PDF.pdf)Scarica il programma dettagliato[Diritto alla salute, convegno 19 ottobre a Verona]305 Kb
 

Le sedi nel Veneto