Sei in: Home Associazione Notizie e Aggiornamenti Al via il progetto D.ANZ.A. a Rovigo

Al via il progetto D.ANZ.A. a Rovigo

E-mail Stampa PDF

Dopo l''esperienza di A.L.D.A. parte ora alle Acli di Rovigo un nuovo progetto sociale, D.ANZ.A., sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del Bando Invecchiamento Attivo 2018 e da Fap Acli di Rovigo.
Il servizio è dedicato a quattro tipologie di soggetti:

  • donne italiane e straniere in difficoltà socio-economiche che necessitano di un sostegno per un ricollocamento sia lavorativo che sociale nelle comunità in cui vivono, con Isee compreso tra €0,00 e €7000,00;
  • anziani autosufficienti in condizione di solitudine e disagio socio-economico che necessitano di una assistenza gratuita domiciliare, con Isee compreso tra €0,00 e €11000,00;
  • caregivers (come colf, badanti, assistenti domiciliari, ecc.) che necessitano di formazioni specifiche e di corsi di aggiornamento;
  • la cittadinanza (a tutti coloro che sono interessati ai temi legati alla terza età, a figli di anziani, ai parenti, ecc.) interessata a partecipare ad incontri tematici specifici di approfondimento con esperti nel settore.

Il progetto prevede:

  • Una prima accoglienza a tutti i soggetti coinvolti, tramite colloqui individuali e informativi;
  • Inizio di un percorso lavorativo di 10 mesi;
  • Avvio di un’assistenza domiciliare gratuita di 10 mesi (igiene personale e degli ambienti, aiuto nella vestizione e per la spesa, preparazione dei pasti, compagnia, stiro, ecc.);
  • Partecipazione ad incontri di socializzazione, didattici e di integrazione, attraverso forme laboratoriali artistiche/creative e di gioco (laboratori manuali/creativi, di lettura ad alta voce, di scrittura, ecc.);
  • Adesione a formazioni specifiche e a corsi di aggiornamento;
  • Partecipazione ad incontri tematici specifici di approfondimento con esperti;
  • Avvio di un servizio di ascolto e di sostegno rivolto a tutti gli utenti che ruoteranno attorno al progetto (anziani, donne, familiari, ecc.).

Per l’intercettazione dei soggetti destinatari è stata creata una collaborazione con una rete strategica di partner sul territorio quali Enti pubblici come il Comune di Rovigo e il Comune di Villadose con i Servizi Sociali di riferimento; i privati che operino nel sociale come l’Associazione Sant’Andrea onlus Apostolo della Carità - strumento operativo della Caritas di Adria e Rovigo, il Circolo Acli Carbonara di Adria, il Circolo Acli San Bartolomeo di Frassinelle; la Casa di Riposo Iras di Rovigo, Enaip Veneto, e Acli Service per il servizio Isee. 

Gli anziani dovranno fare richiesta di partecipazione al progetto allo Sportello Acli in viale della Pace 67 a Rovigo entro il 15 marzo 2019 fissando un appuntamento con la responsabile. Il numero di partecipazione per i soggetti fruitori è limitato.

PER INFORMAZIONI:
TEL. 3668749811 -  EMAIL Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Responsabile di progetto Patrizia Piccolo
Responsabile attività creative Sara Calvo

Allegati:
Scarica questo file (locandina-A3.pdf)Scarica la locandina con tutte le into[Il progetto a cura delle Acli di Rovigo]1018 Kb
 

Le sedi nel Veneto

Calendario Eventi

<<  Marzo 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  3
  5  610
1213141517
18202224
2628